Eccitante porno siciliano con la giovane puttanella, che dopo un pompino e’ costretta a porgere il culo.

Porno siciliano con Zoccola inculata dal padrone, dotato di un grosso uccello nodoso, non ha nessuna pieta’ della giovane, che fin quando quel grosso cazzo ce l’ha in bocca sembra vada tutto bene, ma quando si sbatte dentro il suo culo, le smorfie di dolore si sprecano e pare che senta piu’ male che piacere. Ma per il porco padrone protagonista di questo porno siciliano amatoriale, non gliene puo’ fregar di meno, continua imperterrito a stantuffare la ragazza, fin quando una schizzata di sborra, non le riempie il culo di sperma. Un vero stallone siciliano, con il pelo che esce anche dalle orecchie, ma con un cazzo mica da ridere, come tutti i meridionali abituati ad essere padroni con le loro femmine, che devono accettare supinamente tutte le angherie. Diciamo cosi’ per dire, perche’ la zoccola, e’ vero che e’ inculata con violenza, ma e’ anche vero. che sembra piu’ godere che piangere. Dura da capire sta storia…voi capite quando le donne fingono o fanno sul serio? Si dice sempre di si, ma veramente non si sapra’ mai. Almeno per quanto mi riguarda..!!

Porno siciliano con Zoccola  inculata dal padrone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*